Noleggio operativo e Leasing: vantaggi e svantaggi

Negli ultimi anni uno dei problemi principali che si trovano ad affrontare le PMI italiane riguarda l’esposizione finanziaria.

Soprattutto quando si devono acquistare nuovi dispositivi informatici e tutti quegli strumenti atti a favorire la crescita aziendale, oppure si devono rinnovare le attrezzature aziendali, l’acquisto “tradizionale” che prevede il pagamento del bene in un’unica soluzione, per molte aziende diventa quasi proibitivo, sia dal punto di vista economico che fiscale e finanziario.

Ad oggi però si può puntare su numerose alternative quali:

  • acquisto rateizzato,
  • leasing finanziario
  • noleggio operativo.

È proprio quest’ultima soluzione quella che viene maggiormente preferita, dal momento che comporta numerosi vantaggi che la rendono la soluzione ideale per tutte le piccole e grandi aziende.

Il noleggio operativo prevede l’affitto a lungo termine di tutto il parco tecnologico utile ai fini di crescita aziendale. Si parla di affitto in quanto l’azienda non ne acquisisce la proprietà di un determinato bene che rimane sempre della società di noleggio.

Anche se è molto simile al leasing finanziario, la differenza principale è che mentre in quest’ultimo alla fine del periodo di noleggio si può solo decidere di riscattare il bene, nel noleggio operativo è facoltativo il riscatto, ma al termine del contratto si può anche decidere di continuare ad utilizzare questi strumenti, oppure di noleggiare dei nuovi dispositivi più all’avanguardia.

La scelta di utilizzare la formula del noleggio operativo viene preferita soprattutto in quelle aziende che si occupano di informatica e telecomunicazioni che necessitano di tutta una serie di dispositivi informatici quali: computer, fotocopiatrici, stampanti, apparati di rete, centraline telefoniche che comporterebbero dei costi elevati.

Ovviamente il contratto di noleggio prevede un’assicurazione totale contro ogni eventuale danno, oltre a garantire una continua assistenza sia per quanto riguarda interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per tutta la durata del noleggio: il tutto sempre attraverso costi prestabiliti sottoforma di rate in genere trimestrali.

Altro fondamentale vantaggio finanziario per quanto riguarda il noleggio dei dispositivi informatici riguarda il fatto che non vengono impegnate risorse per acquistare apparecchiature oltre al fatto che il bene non viene incluso ai fini del bilancio aziendale e non costituisce indebitamento per l’azienda.

In questo modo si mantiene la liquidità in azienda, in modo da favorire la spesa e l’investimento, andando a costituire linee di credito alternative oltre al fatto che i costi sono programmati e fissi.

Inoltre, i canoni del noleggio sono detraibili ai fini IRAP E IRES, mentre nel leasing finanziario la deducibilità è solo parziale e non è valida per tutta la durata del noleggio del contratto.

Se ritieni che questo articolo possa essere interessante per un tuo amico, per il tuo capo o collega, condividilo sui social e dai la possibilità di diffondere questo messaggio importante. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *