Noleggio vs. acquisto di una copiatrice

Quando arriva il momento di noleggiare una copiatrice, uno scanner o un altro dispositivo multifunzione più grande … o forse anche due o tre, vuoi capire i vantaggi e gli svantaggi di un noleggio. E ti verranno presentate le opzioni di noleggio. È lo standard d’oro per il modo in cui queste macchine sono principalmente collocate negli affari di tutto il mondo. Quando si confronta la possibilità di noleggiare una fotocopiatrice o di acquistare una fotocopiatrice, ci sono diverse considerazioni che possono guidarvi in ​​una direzione o nell’altra. Passeremo attraverso alcuni punti decisionali chiave e quindi riassumeremo in una tabella di seguito. Se vuoi solo saltare il ragionamento e scoprire che lavori meglio con una griglia di confronto chiara e di facile lettura, poi vai avanti e salta giù, promettiamo di non essere offeso!

Chi possiede la copiatrice?

Tecnicamente, in un contratto di locazione, la fotocopiatrice è ancora di proprietà del rivenditore o della società che ha emesso il contratto di locazione. Molte volte la società che ti offre la fotocopiatrice ne detiene il contratto di locazione, ma spesso è il produttore o una terza parte a occuparsene. In entrambi i casi, non si possiede la copiatrice in una situazione di noleggio e, in effetti, non si possiede mai la fotocopiatrice fino a quando non la si acquista a titolo definitivo. Alcuni contratti di locazione sono strutturati in modo tale da poter acquistare la macchina alla fine della durata del noleggio, mentre altri contratti (in genere rari) strutturano il noleggio in modo che l’importo di acquisizione alla fine del contratto sia pari a $ 0. Ciò che è veramente importante qui, tuttavia, non è chi possiede la fotocopiatrice per il bene della proprietà stessa, sono le implicazioni fiscali del capitale fisso. Vedi di più su questo nel nostro prossimo punto.

Attività deprezzate e spese deducibili

C’è un chiaro vantaggio nel noleggio quando si tratta del bene deprecatorio di una grande macchina (o di parecchie macchine di grandi dimensioni). Con un noleggio, l’intero pagamento del contratto di locazione della fotocopiatrice è immediatamente deducibile e, dal momento che non si possiede effettivamente il dispositivo, non si tratta di un bene ammortizzatore. Quando si acquista una fotocopiatrice, una stampante MFP o uno scanner, è necessario sfruttare l’unità (s) come un bene e poi deprezzarsi lentamente nel corso del tempo in base al piano di ammortamento corretto.

Attività e passività

In uno scenario di noleggio tipico, non è necessario registrare i pagamenti futuri del noleggio come passività, il che significa che la tua azienda non incorre nella responsabilità aggiuntiva di una macchina molto costosa (o una serie di macchine). Normalmente questo renderà disponibile più credito disponibile per espandere o mantenere la tua attività.

Meno è meglio

Una cosa che spesso viene trascurata con un confronto tra noleggio e acquisto è che spesso è possibile noleggiare una macchina molto più grande di quella che si potrebbe permettere di acquistare a titolo definitivo. In molte aziende ciò può portare ad un aumento della produttività, a tempi di inattività ridotti e maggiori efficienze e opportunità. Il noleggio ti offre la possibilità di acquisire l’uso di una macchina che altrimenti non potresti permetterti o integrare nelle tue operazioni.

I guai di manutenzione iniziano

Utilizzare una sofisticata fotocopiatrice non è uno scherzo. Il numero di opportunità per una macchina complessa di presentare alcuni problemi tecnici è vasto. Anche se puoi certamente intrattenere un contratto di servizio oltre a un contratto di locazione, in molti casi esiste una relazione simbiotica tra i due. Ciò può assumere la forma di tariffe negoziate o semplicemente una situazione in cui un accordo di manutenzione viene quasi sempre offerto in combinazione con un contratto di noleggio , indipendentemente dal fatto che sia separato o raggruppato in uno. La linea di fondo è che l’uso di un contratto di servizio è quasi automatico con un contratto di locazione e meno negoziabile (in termini di tariffa “per clic”) quando si acquista una macchina a titolo definitivo.

Stare davanti alla curva

Abbiamo accennato ai vantaggi di ottenere una macchina più grande in un noleggio di quanto potreste essere in grado di permettervi, ma c’è un ulteriore angolo di noleggio che aiuta la vostra azienda a crescere: Upgrades. Alla fine di un contratto di noleggio , in genere, hai l’opportunità di trasferire i pagamenti del noleggio in un nuovo dispositivo. Ciò può comportare velocità di stampa o copia più veloci, maggiori capacità o semplicemente l’opportunità di eseguire l’upgrade e soddisfare al meglio le crescenti esigenze aziendali. Quando sono coinvolte più macchine, è spesso una grande strategia per scaglionare gli accordi di noleggio in modo da aggiornare quasi costantemente una macchina ogni anno. In questo modo, molte aziende hanno assicurato di avere un’opportunità più frequente di aggiornare o potenziare le funzionalità del proprio flusso di lavoro.

E per quelli di voi che amano i grafici, eccone uno che delinea le nozioni di base illustrate sopra:

Contratto di locazione

Acquistare

Chi possiede la copiatrice?

Società di noleggio

La tua azienda

Asset / Deductible deprecabile

Spese deducibili (affitto)

Asset depreciating

Attività o responsabilità

Non una spesa in conto capitale

Riduce il flusso di cassa / credito disponibile

Produttività

Macchina più grande / più veloce possibile

Dimensione della macchina limitata dal capitale

Manutenzione

Virtualmente automatico

Contratto separato

Futureproofing e aggiornamenti

Modello regolare di aggiornamenti

Uso a lungo termine di macchine esistenti

Il nostro team ti aiuta a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze, contattaci subito a 081-914745 oppure scrivici QUI, i nostri consulenti sono lieti di fornire una consulenza del tutto gratuita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *